IL GIARDINO DEI SEMPLICI

Scritto da il 28 Marzo 2022

Lunedì 28 marzo, alle 20, a L’Isola che non c’è, tra i tanti ospiti, anche la storica band de “Il Giardino dei Semplici” (a volte abbreviato nell’acronimo GDS dai fan e dalla stampa), fondata a Napoli nel 1974.
Ha venduto 4 milioni di dischi e si è esibita in 2000 concerti sia in madrepatria sia all’estero. Le caratteristiche fondamentali del complesso sono le voci soliste, i falsetti corali e la spiccata vena romantica della loro musica. Il loro periodo di maggior successo è situato a cavallo tra gli anni settanta e ottanta, sull’onda di una lunga serie di hit commerciali: M’innamorai, Tu, ca nun chiagne, Vai, Miele, Concerto in La Minore, Tu, tu, tu, Carnevale da buttare e …E amiamoci. Nel 2017, la band ha lanciato il suo nuovo singolo, Dannata idea; il videoclip è stato presentato in anteprima su TGcom24. Il singolo ha raggiunto la 34ª posizione della classifica italiana delle radio nazionali nella categoria “indipendente”. Nel 2020, viene pubblicato il nuovo album da studio dal titolo: Concept – Aria Acqua Terra Fuoco.
Nel febbraio del 2021, Gianfranco Caliendo annuncia la release della sua autobiografia ufficiale, Memorie di un Capellone – Luci ed ombre di un successo anni 70, edita dalla IacobelliEditore, con prefazione di Giorgio Verdelli. Il libro racconterà la storia della band dal 1974 al 2012, oltre a trattare la carriera solista del musicista e i progetti paralleli. Il 26 novembre del medesimo anno sono ospiti da Serena Bortone nello studio di Oggi è un altro giorno, raccontandosi e cantando alcuni dei più grandi successi che gli hanno resi uno dei gruppi più longevi della musica italiana.

ASCOLTA 

Taggato come

Leggi

Articolo seguente

1965


Icona
Post precedente

DISCO HIT – N°238


Icona
Traccia corrente

Titolo

Artista

Background