Mr. Joy

Scritto da il 13 Giugno 2022

Lunedì 13 giugno, L’Isola che non c’è vedrà – tra gli ospiti della puntata – anche Mr. Joy.

Andrea Robicci (questo il suo vero nome) autore e cantautore milanese, classe 1974 è avviato alla musica, fin da bambino, attraverso lo studio del pianoforte.

Soprattutto all’inizio della sua carriera, ha riservato grande attenzione al cantautorato italiano.

L’incontro con Massimo Luca, vincitore di un Festival di Sanremo con Annalisa Minetti e scopritore artistico di Gianluca Grignani, segna la nascita del primo singolo: “Doppia Faccia”.

Sempre con Massimo Luca, un altro testo colmo di sentimenti e sensazioni legate all’amore e a storie sempre, fortemente vere: “Deciditi”, distribuito da Delta Dischi, per il quale ha curato gli arrangiamenti Gabriele Ferini. Dal primo singolo a oggi una grande crescita, una grinta forte e costante per riuscire in quello che più ama da sempre: la musica.

La carriera continua: nuovi incontri, nuovi lavori e nel luglio 2000 la partecipazione al Tour Giro d’Italia di Radio Italia e Video Italia. L’esperienza vissuta direttamente a contatto con il pubblico fa crescere molto Andrea, che sfrutta questo periodo per concepire e scrivere un nuovo brano, per un nuovo genere e con una nuova visione del mondo.

Andrea Robicci diventa Mr. Joy. Si apre, così, un nuovo ciclo artistico e musicale.

La sua produzione è contraddistinta dalla gioia di vivere, sottolinea come non si debba mai dimenticare il bambino che vive in noi; anzi, bisogna nutrirlo attraverso le emozioni che la vita stessa può donarci.

Il nuovo singolo intitolato, appunto, “Vivere” ne è la tangibile dimostrazione (e prima ancora Respiragirotondo). Alla creazione e all’arrangiamento del brano collaborano alcuni tra i migliori musicisti del panorama italiano, tra i quali Gabriele Fersini – chitarrista arrangiatore di Laura Pausini – e Biagio Antonacci.

Vivere è un inno alla vita, l’invito a lasciare che questa meravigliosa avventura, accada, gustandone ogni attimo, con la curiosità di un bambino, senza paura.
Nel video, in un caleidoscopio di colori e paesaggi, tra Milano, la Versilia e quel luogo lontano da tutto ma vicino al mare, dove Mr. Joy si rifugia, tutti i protagonisti ballano, vivono.
Mr. Joy, grazie alla musica si connette con gli altri, con chiunque, con leggerezza: questa è la sua missione, risvegliare i dormienti, far provare emozioni che rendono meravigliosa la vita che meriterebbe di essere vista da ogni angolatura. Il motto di Mr. Joy è non mollare mai, perché c’è sempre dentro di noi una riserva, una forza, un guizzo, che va cercato.

Vivere, nasce in un periodo in cui ci siamo sentiti senza fiato e il suo compito è di darci respiro, con un ritmo radiofonico e leggero che non rinuncia a citazioni importanti dall’anno che verrà al blu dipinto di blu e la luce che sorge ad Est, un est al quale stiamo guardando tutti da mesi.

Taggato come

Leggi

Articolo seguente

Marlò


Icona
Post precedente

DISCO HIT – n°249


Icona
Traccia corrente

Titolo

Artista

Background