Mauro Villata

Scritto da il 21 Novembre 2022

Lunedì 21 novembre, sul galeone de L’Isola che non c’è, a partire dalle 20, approderanno, come sempre, diversi ospiti: dalla prof.ssa Simona Ronchetti, per conto dell’Accademia di Medicina di Torino, alla regista surrealista Samantha Casella che presenterà il pluripremiato lungometraggio: “Santa Guerra”, al comico irriverente, simpatico e poliedrico, Mauro Villata.
Villata inizia ufficialmente la sua carriera da professionista nel 2010, dopo aver fondato ed essere stato per 13 anni leader della tribute band dei Beatles “The Tripals”. Dopo una numerosissima serie di serate e spettacoli in tutta Italia, approda alla trasmissione televisiva Colorado dove, per 5 stagioni, porta in scena un numero incredibile di personaggi: dal giardiniere barzellettiere, al mitico attore imbranato del “quindi lei e?” e molti altri.
Partecipa a due edizioni della trasmissione di La 7 “Eccezionale veramente” con Diego Abatantuono, Paolo Ruffini e Selvaggia Lucarelli, raggiungendo sempre la finale.
Nel 2015 è protagonista della commedia “La Santa Coppia” dove interpreta magistralmente addirittura il ruolo di un Papa tedesco anziano e scorbutico, ma sempre pronto a mettersi in gioco.
Nel 2016 vince il concorso “Facce da bronzi” la cui finale si è svolta a Reggio Calabria. Da parecchie stagioni è colonna portante del Cab 41 di Torino, locale storico di cabaret, noto a livello nazionale.
Da ieri, 20 novembre 2022, è in scena a teatro con Margherita Fumero, Maria Occhiogrosso e molti altri attori teatrali, per la regia di Cristian Messina, con un giallo comico: “Il segreto di Lady Margaret” che toccherà diverse città italiane.

Taggato come

Leggi

Articolo seguente

E SE CONTINUA A PIOVERE ?


Icona
Post precedente

DISCO HIT- N°272


Icona
Traccia corrente

Titolo

Artista

Background