DON BACKY

Scritto da il 9 Gennaio 2023

Lunedì 9 gennaio, dalle 20, a L’Isola che non c’è, grandi ospiti.
Per l’Accademia di Medicina di Torino, l’endocrinologo, Prof. Massimo Terzolo.
Nello spazio culturale, Laura Di Bisceglie, figlia di Giorgio I, Principe di Seborga e, ad emozionarci con i suoi successi di sempre, Don Backy. Non mancherà il Cavalier Milanese con il suo spazio dedicato alle curiosità.
Ma parliamo di Don Backy. E’ lo pseudonimo di Aldo Caponi, nato a Santa Croce sull’Arno (Pisa) il 21 agosto 1939. Ha trascorso la sua infanzia a Castellamare di Stabia, in provincia di Napoli, ma da adolescente ha deciso di tornare in Toscana.
Nel 1956, rimane affascinato dalle esibizioni di Bill Haley and the Comets, mentre suonano Rock around the clock nel film musicale Senza tregua Rock’n’Roll; è da quel momento che inizia a suonare la chitarra. Con il soprannome di Agaton entra a far parte della band Golden Boys e inizia a girare l’Italia e a produrre i suoi primi dischi.
Il successo arriva nei primi anni ’60, quando riesce a farsi accettare da Adriano Celentano all’interno del suo Clan. È in questo periodo che viene scelto lo pseudonimo Don Backy. Da quel momento, la sua carriera ha avuto un enorme balzo in avanti. Dopo la rottura con il Clan Celentano, il cantante ha diminuito parzialmente la sua produzione musicale per dedicarsi ad altre attività.
Ha partecipato a diverse edizioni del Festival di Sanremo e ha pubblicato decine di album.
È stato anche attore in molti film e commedie musicali, ha scritto diversi libri (nel 1967 è infatti, tra i primi cantanti a pubblicare un romanzo) e ha partecipato ad alcune trasmissioni tv, come il reality La Talpa nel 2004 e Ti lascio una canzone nel 2009. Nel 2017 è tornato alla grande con un nuovo album intitolato Pianeta Donna.
Di recente pubblicazione, una raccolta dei suoi testi (quelli da lui interpretati, ma anche quelli scritti per altri artisti) intitolata: “Testi come poesie” per la Compagnia delle Indye edizioni.
Attraverso questa pubblicazione, ripercorre il suo vissuto cantautorale che, va da sé, fa ripercorrere anche al suo pubblico, con grandi emozioni

.

Taggato come

Leggi

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background